Corpo docenti

Romeo Orlandi

Osservatorio Asia

Romeo Orlandi, economista e sinologo, è Vicepresidente di Osservatorio Asia, un think tank specializzato in ricerche, formazione, convegni sui mercati e i paesi dell’Estremo Oriente. Ne presiede il Comitato Scientifico e ha la responsabilità dei corsi di formazione. Insegna Processi di globalizzazione ed Estremo Oriente all’Università di Bologna ed ha incarichi di docenza sull’economia della Cina e dell’Asia Orientale in diversi Master post universitari. Per l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero ha lavorato a Los Angeles, Singapore, Shanghai e Pechino. Per le edizioni Il Mulino e IlSole 24Ore è autore di numerosi libri sulle economie di Cina, India, Vietnam, Indonesia. Contribuisce con saggi e articoli a importanti pubblicazioni (quotidiani e riviste specializzate) italiane e internazionali. È consulente di Organizzazioni Internazionali, di Istituzioni italiane e di aziende. È frequentemente relatore a convegni italiani e internazionali.

COLLEGIO DIDATTICO

Università Ca’Foscari Venezia
Università Roma Tre
Università di Bergamo
Università Ca’ Foscari Venezia
Università “L’Orientale” Napoli
Università di Macerata
London School of Economics
Ambrosetti
Finmeccanica
Siragroup
Greatway Advisory
Dezan Shira & Associates
Camera di Commercio Italiana in Cina

ALTRI DOCENTI

Università del Piemonte Orientale
Associna
Università Ca' Foscari Venezia
Fondazione Italia Cina
Pirola Pennuto Zei & Associati
Università Ca' Foscari Venezia
Wang Jing & Associati
Bonelli Erede Pappalardo
Università Ca’ Foscari Venezia
Università Cà Foscari Venezia
Università Ca’ Foscari Venezia
University of Leicester
Università Ca' Foscari Venezia
Università del Salento
Università "L'Orientale" Napoli
Università Ca’ Foscari Venezia
Università Ca’ Foscari Venezia

Avviso

Cari Amici,
il prossimo anno accademico (2017-18) il Master di I livello in Global Management for China (GMC) verrà temporaneamente sospeso, in attesa di una sua futura riattivazione, probabilmente presso un’altra delle sedi consorziate.

I motivi della sospensione sono diversi, e il primo di essi è l’avvertita necessità di rielaborare la struttura del progetto formativo per adattarlo alle mutate caratteristiche ed esigenze di un mercato del lavoro Italia-Cina sempre più sofisticato e maturo, che richiede competenze sempre più specializzate.

Agli studenti dotati di una laurea triennale interessati ad abbinare conoscenze sinologiche e competenze manageriali, Ca’ Foscari offre comunque un intero percorso biennale in inglese (Corso di Laurea Magistrale in Language and Management to China) che in larga parte riflette i contenuti del Master.

Il progetto di integrazione tra università, istituzioni e imprese targato GMC, di cui il Master è stato ed è espressione, troverà comunque continuità anche nei prossimi mesi in una serie di attività di formazione e di ricerca, a Venezia e nelle altre sedi.

Continuate a seguirci per ricevere tutti gli aggiornamenti!